Scuola di giornalismo a distanza

Ci sono tanti modi per fare un’intervista.
Si può fare seduti, in piedi, in ginocchio, strisciando.
Si può fare direttamente, per telefono, via mail, per citofono.
Si può fare dal vivo, registrata, scritta.
Si può interloquire, ribattere, commentare,  raccogliere passivamente.
Si può tagliare, correggere, riportare per intero.
Si può fingere distacco, vicinanza, confidenza, complicità.

Lo stile, diceva Pasolini, “è una malattia”.
Per fortuna a Coreno molti ne sono immuni.

Share on Facebook

Lascia un commento