Togliatti

Antonio Biasiotta (1923-2002)

Una persona allegra e gioviale che tutti conoscevano come “Togliatti”, un soprannome personale e politico che esprimeva una scelta di vita.
Antonio Biasiotta, infatti, era comunista, quando essere comunisti era un atto di coraggio e una sfida a un ambiente chiuso e bigotto.
Ci piace ricordarlo mentre applaude l’oratore comunista in piazza, a viso aperto, davanti a tutti, nonostante le occhiatacce di Biagino e di don Erasmo che inutilmente lo richiamavano alla consegna del silenzio.
Share on Facebook

Lascia un commento