Chi ben comincia…

La fazione politica che ha vinto le elezioni ha la capacità di trasformare tutto in caciara, baraonda,’mmuina.
Perfino una cerimonia compìta e in qualche modo solenne come la proclamazione degli eletti è diventata gazzarra con la complicità del Predidente della Prima sezione che, dimenticando di essere in quel momento un pubblico ufficiale, non solo ha proclamato gli eletti sulla scalinata esterna dell’edificio dove si sono svolte le elezioni, non solo si è unito agli applausi e ai cori di esultanza dei tifosi, ma si è anche lasciato andare a faziosi commenti politici sui risultati.
Altro che pubblico ufficiale…

Share on Facebook

Lascia un commento