Excusatio non petita…

Perché Michele per la terza volta in pochi mesi ci tiene a far sapere che “Mimmo fa tenerezza e rabbia per il suo attivismo disinteressato al servizio del comune”?
Nessuno, ci risulta, lo ha mai messo in dubbio.
E allora, chi vuole convincere? Se stesso?

Share on Facebook

Lascia un commento